Tribological analysis

La Tribologia è definita come la scienza e la tecnologia delle superfici a contatto e in moto relativo; è la scienza che studia: l’attrito, l’usura, la lubrificazione.

4- BALL & SHEAR STABILITY:

Secondo i metodi ASTM D2266 & D4172 (with Wear Loading Kit 19940-0), ASTM D2596, ASTM D2783, CEC L-45-A-99, EN ISO 20623, IP 239, IP 300 Procedure A and B (obs), ISO CD 11008
IL SETA – SHELL 4 BALL LUBRICANT TESTER determina le proprietà di attrito di olii e grassi ad una estrema pressione. Utilizzato nei laboratori di ricerca tribologica e nei laboratori di controllo qualità per le analisi di routine sui prodotti finiti per la lubrificazione.
Shell 4-ball lubricant tester, cod. ST19900-2
Shell 4-ball lubricant tester AUTOLOAD, con sistema automatico di carico, cod. ST19800-6 (foto di destra)

SHEAR STABILITY HEAD

Secondo i metodi CEC L-45-A-99, ISO 26422.
Viene montata sullo strumento SETA – SHELL 4 BALL LUBRICANT TESTER per determinare la perdita della viscosità del taglio.

PIN or BALL ON DISK TRIBOMETER

Il tribometro è uno strumento che consente di misurare il coefficiente d’attrito (statico o dinamico) e l’usura di materiali che scorrono uno sull’altro, anche in presenza di un mezzo fluido (olio lubrificante, grasso, acqua, ecc.), modificando il carico applicato, la velocità di strisciamento reciproco e la temperatura durante il test. Secondo i metodi ASTM G99.